Posti al Comune: lavoro per Bibliotecari Archivista e Tecnici. Paga 1844€

l Comune di Schio, in provincia di Vicenza, ha indetto due concorsi pubblici. Le risorse assunte saranno impiegate a tempo pieno e indeterminato in ambito tecnico e culturale, con uno stipendio annuo di circa Euro 22.135. La data di scadenza dei bandi è prevista per il 25 Gennaio 2019.

Sono indetti due concorsi pubblici presso il Comune di Schio per la copertura dei seguenti posti di lavoro:
n. 2 posti di istruttore direttivo tecnico. Si precisa che il 50% dei posti a concorso è riservato al personale in servizio presso il comune di Schio inquadrato in categoria giuridica C col profilo professionale di istruttore tecnico in possesso del titolo di studio richiesto per l’accesso dall’esterno;
n. 1 posto di istruttore direttivo culturale – bibliotecario archivista.
Le risorse saranno assunte a tempo pieno e indeterminato in categoria D.

Requisiti
Possono partecipare ai concorsi Comune Schio i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
cittadinanza italiana o cittadinanza di uno degli stati membri dell’Unione Europea oppure appartenere ad una delle categorie previste dal bando;
avere età non inferiore ai 18 anni e non superiore ai limiti massimi previsti per il pensionamento;
godere dei diritti civili e politici;
non avere riportato condanne né avere procedimenti penali per reati che impediscono la costituzione del rapporto di impiego con una Pubblica Amministrazione;
aver ottemperato agli obblighi di leva o alle disposizioni di legge sul reclutamento;
non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento o dichiarati decaduti da un impiego pubblico;
possedere idoneità psico-fisica all’impiego;
essere in possesso della patente di guida categoria B o superiore.

Inoltre, è necessario il possesso dei seguenti titoli di studio.

Istruttore direttivo tecnico
diploma di laurea triennale, magistrale o specialistica oppure laurea diploma di vecchio ordinamento in ingegneria o architettura o titolo equipollente.

Istruttore direttivo culturale
diploma di laurea triennale, magistrale o specialistica oppure laurea diploma di vecchio ordinamento in lettere o beni culturali o archivistica e biblioteconomia oppure titolo equipollente.

Prove d’esame
Nel caso in cui dovessero pervenire oltre venti domande di partecipazione al concorso si potrà procedere ad una prova preselettiva. Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di tre prove d’esame. Gli esami consisteranno in due prove scritte ed una prova orale, che verteranno sugli argomenti indicati nel bando relativo al concorso d’interesse.

Domanda e scadenza
La domanda di partecipazione al concorso, redatta secondo il modello in allegato, dovrà essere presentata entro le ore 12.00 del 25 Gennaio 2019, secondo una delle seguenti modalità:
direttamente all’ufficio protocollo negli orari di apertura al pubblico;
a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo: Comune di Schio – Servizio Personale – via Pasini, 33 – 36015 – Schio (VI);
via mail da casella personale di posta elettronica certificata all’indirizzo PEC: schio.vi@cert.ip-veneto.net.

Dettagli, Bando, Domanda: http://www.lavoroeconcorsi.com/bando-concorso-archivista-bibliotecario-comune-schio#ixzz5dEITUX5b