7 posti per Assistenti sociali a tempo indeterminato presso la ASP Azalea

Presso l’Azienda Pubblica dei Servizi alla Persona del Distretto di Ponente Azalea, sita nella provincia di Piacenza, è stato bandito un concorso pubblico finalizzato alla selezione di 7 profili di Assistente sociale (Istruttore direttivo, categoria D/D1, CCNL Comparto Funzioni Locali) da assumere con contratto a tempo indeterminato presso le sue strutture.
Ai fini della partecipazione al concorso, secondo quanto indicato sul bando, è necessario che i candidati rispettino i seguenti requisiti specifici, validi al di là di quelli generali normalmente richiesti per partecipare a un concorso pubblico:
possesso di uno dei seguenti titoli di studio: diploma universitario di Assistente sociale (ex articolo 2 della Legge 341 del 19 novembre 1990); diploma rilasciato dalla scuola diretta ai fini speciali per Assistente sociale (ex articolo 1 del DPR 14 del 15 gennaio 1987); titolo rilasciato nel precedente ordinamento (convalidato ex articolo 5 del DPR 14 del 15 gennaio 1987); diploma di laurea in Scienze del servizio sociale (DM del 4 agosto 2000); titolo equipollente possesso dell’abilitazione all’esercizio della professione di Assistente sociale, con relativa iscrizione all’Albo professionale di riferimento
conoscenza delle più diffuse apparecchiature informatiche e capacità nel loro utilizzo conoscenza della lingua inglese possesso della patente di guida B e disponibilità a utilizzare i mezzi di trasporto dell’Azienda
LEGGI ANCHE: Concorso in Toscana per 3 Assistenti sociali
I partecipanti al concorso dovranno sostenere 3 prove (2 scritte e 1 orale) eventualmente precedute da una prova preselettiva, qualora il numero dei richiedenti dovesse superare le 50 unità.
Le 3 prove di esame si svolgeranno secondo le seguenti modalità:
I prova scritta: domande aperte o quesiti in forma di test o a risposta sintetica
II prova scritta: progettazione su un caso o soluzione di quesiti teorico pratici
Prova orale: colloquio su argomenti delle prove scritte e accertamento della conoscenza della lingua inglese nonché delle strumentazioni informatiche
Le domande di partecipazione possono essere inoltrate, secondo le modalità indicate nel bando ento e non oltre il giorno 13 gennaio 2019.